Home / Aziende informano / StreetParts: le cause del ritiro patente camion

– di

StreetParts: le cause del ritiro patente camion

Se sei un camionista la patente non è una comodità, bensì un requisito fondamentale per la professione. Per non rischiare il ritiro, la revoca o la sospensione della patente di guida da camionista (provvedimenti che, purtroppo, possono causare il licenziamento) è necessario avere sempre comportamenti corretti durante la guida.

foto: pixabay

casi legati al ritiro della patente camion sono molteplici, i due principali, patente scaduta e patente straniera rilasciata fuori dall’unione europea.

Nel primo caso il ritiro della patente di guida da camionista viene fatto direttamente dalla polizia ed è legata a infrazioni non particolarmente gravi. Per esempio: mi trovo alla guida del mio veicolo quando mi ricordo che la mia patente è scaduta.

Nel secondo caso di ritiro della patente è il possesso di patente straniera rilasciata da uno stato non comunitario. Se sono un cittadino straniero che si è trasferito in Italia, non posso circolare sul suolo italiano con la patente del mio paese di origine per più di un anno.

Per quanto riguarda invece la revoca della patente, anche qui abbiamo pensato a due situazioni: revoca per perdita dei requisiti e revoca per condotta. Nel primo caso, si intende per perdita dei requisiti fisici e/o psichici ovvero se mi ammalo e non riesco più a muovermi facilmente, oppure devo fare cure che rallentano di molto i miei riflessi.

Nel secondo caso può anche essere causata da una cattiva condotta durante la guida. Per esempio, se mi hanno sospeso la patente ma continuo a guidare il mio veicolo indisturbato.

– di