Home / Produttori / Come scegliere la terna giusta? 7 suggerimenti da Case CE

– di

Come scegliere la terna giusta? 7 suggerimenti da Case CE

Case CE ha riassunto in 7 punti o suggerimenti sul come bisognerebbe scegliere una terna. Conoscere ciò che è più importante per voi ed il lavoro per il quale è richiesta la macchina, vi aiuterà a scegliere la nuova terna ed essere più produttivi nel lungo periodo.

Di seguito potete trovare la traduzione dell’articolo pubblicato sulla rivista Rock&Dirt.

Titolo originale: Important Tips (durette/suggerimenti) For Buying a Backhoe Loader From CASE

Al momento dell’acquisto di una terna, è importante capire e distinguere tra le specifiche offerte per ogni macchina. Conoscere ciò che è più importante per voi ed il lavoro per il quale è richiesta la macchina, vi aiuterà a scegliere la nuova terna ed essere più produttivi nel lungo periodo.

1°: Fare le domande giuste

Alcune delle prime domande che dovete chiedere a voi stessi, sono: Per quale tipo di applicazioni saranno adibite le macchine? Che tipo di materiali verranno spostati? Servirà una macchina su strada o fuoristrada? Quante persone utilizzeranno la stessa macchina e quali sono le loro preferenze?

2°: Per estendere o di non rinnovare?

Il passo successivo è determinare, secondo le necessità, la profondità di scavo e la portata necessarie. Ciò contribuirà a determinare se una lunghezza del braccio standard è sufficiente, o se è necessario un braccio allungabile.

Il braccio con l’opzione “extendahoe” o braccio estensibile rende la macchina versatile, perché, a seconda se l’operatore sta effettuando uno scavo o sta sollevando / posizionando oggetti, sarà possibile avere la portata corretta per le diverse applicazioni. Accertarsi  della portata corretta permette di posizionare le macchine il più lontano dallo scavo, mettendo in sicurezza l’operazione della macchina.

L’opzione “extendahoe” è importante anche se c’è una profondità di scavo specifica o se si vuole gestire più lavori nei climi nordici.

3°: L’idraulica

Pensate di utilizzare la macchina in modo più versatile? Si potrebbe prendere in considerazione un pollice per benna o una benna  4-in-1.

È importante assicurarsi di avere l’idraulica ausiliaria giusta per poter far funzionare correttamente un’attrezzatura. Alcune attrezzature richiedono un’idraulica unidirezionale, mentre altre richiedono un’idraulica bidirezionale. L’idraulica bidirezionale della terna permette due modalità per l’utilizzo del pollice-benna, trivelle e benne girevoli. L’idraulica unidirezionale è progettata per attrezzature che funzionano con un flusso idraulico a senso unico, come i martelli demolitori e i compattatori. Alcuni produttori offrono un metodo di regolazione del flusso idraulico in una configurazione unidirezionale per il funzionamento ottimale. Prendere atto che l’idraulica bidirezionale non dovrebbero essere usata in attacchi unidirezionali perché il passaggio del flusso potrebbe danneggiare l’attrezzatura. Questo è il motivo per cui, se si utilizzano più attrezzature, un’idraulica combinata delle attrezzature è ideale come i proprietari che potranno poi passare tra l’idraulica unidirezionale e bidirezionale, se lo ritengono necessario.

4°: Guida fluida

Un altro fattore chiave per un escavatore è se sarà guidato su strada o spostato col rimorchio. Questo stabilirà se si desidera aggiungere l’optional “Ride Control”. Se avete intenzione di seguire la traccia della macchina o lavorare in applicazioni di  carico e scarico, aggiungere Ride Control ed un contrappeso anteriore permetterà di ridurre il la fuoriuscita del materiale ed aumentare il comfort dell’operatore.

5°: Quanta forza?

Se gli operatori utilizzeranno principalmente la terna per il sollevamento ed il posizionamento degli oggetti, alcune macchine sono dotate di caratteristiche speciali di sollevamento. Ad esempio, Case Construction Equipment ha una funzione di sollevamento Power Lift per spostare gli oggetti più pesanti. E ‘importante assicurarsi che la macchina abbia un ampio potere di fare il sollevamento corretto. Se il sollevamento e la forza di strappo sono più importanti della profondità di scavo, con l’aggiunta del dispositivo Power Lift, si può scegliere una macchina leggermente più piccola di quella che si operava in precedenza.

6°: Gli interni

Comfort dell’operatore non deve essere dimenticato. Se gli operatori sono di stoccaggio, di camion carico o lavorano negli spazi ristretti, come nei cantieri, si può considerare di dotare la macchina con una dell’opzione Comfort Steer, esclusivo CASE. Comfort Steer riduce il numero di volte in cui un operatore deve girare il volante per girare le gomme, mentre si trova in prima o seconda marcia. Inoltre, un sedile a sospensione pneumatica darà all’operatore una guida molto più comodo durante la circolazione su strada.

7°: Mantenere il controllo

Un altro fattore chiave quando si acquista una terna è assicurarsi che l’operatore abbia i comandi giusti. Selezionare una macchina in cui l’operatore possa regolare i controlli per essere più produttivo. Un’altra semplice, ma importante, considerazione è la comprensione delle condizioni di lavoro. Dotare la vostra macchina con quattro ruote motrici se state lavorando su un terreno particolarmente difficile. Bisogna tenere sempre conto delle condizioni meteorologiche per determinare se avete bisogno di una cabina o tettuccio.

Esprimi la tua opinione sull’articolo

Puoi farlo! Questo articolo è stato pubblicato sul Forum Macchine per poter essere discusso con gli altri utenti del settore. Clicca qui per visionarlo.

Fonti, risorse e web e allegati dell’articolo

– di



Bobcat (101) Case (79) Caterpillar (185) Doosan (110) escavatori (58) escavatori cingolati (156) JCB (177) John Deere (68) Komatsu (70) MB Crusher (61) miniescavatori (100) mmt (66) noleggio (67) nuovo inserzionista (140) pale gommate (158) Ritchie Bros (69) Samoter (66) usato (155) video (87) volvo ce (138)