Home / Produttori / Hamm: due Good Design Award per lo specialista della compattazione

– di

Hamm: due Good Design Award per lo specialista della compattazione

Premiati i rulli compattatori pesanti e i rulli compattatori compatti

Le due attuali serie di rulli compattatori di Hamm – la serie HC CompactLine e la serie HC – sono state insignite di recente del Good Design Award 2022 dal Chicago Athenaeum. Sale così a quota 40 il numero di premi dedicati al design e all’innovazione riconosciuti a livello internazionale per prodotti e sviluppi di successo che Hamm ha ricevuto dal 1996.

Una macchina da cantiere ben progettata permette ai conducenti di comprendere con facilità tutte le funzioni e di comandare l’attrezzo in modo intuitivo. Ne consegue un incremento in termini di sicurezza, efficienza e comfort. “Da oltre 30 anni conciliamo ergonomia, funzionalità ed estetica poiché abbiamo scelto di dare massima priorità non solo alle pure prestazioni, ma anche alla salute dei conducenti e alla semplicità di utilizzo”, ha affermato il Dott. Axel Römer, Responsabile Ricerca e Sviluppo di Hamm. Questa filosofia ha svolto un ruolo determinante anche nello sviluppo delle serie di rulli compattatori premiate.

Due riconoscimenti nella categoria “Industrial”

Le due attuali serie di rulli compattatori della gamma di Hamm sono state premiate nella categoria “Industrial”. Il rinomato premio al design viene conferito da 75 anni ed è uno dei principali riconoscimenti al mondo per il design innovativo. Il Good Design Award premia i prodotti qualitativamente validi che convincono per forma, funzione ed estetica. Per selezionare il vincitore, la giuria valuta il livello di innovazione del design, le nuove tecnologie, la forma, i materiali, la struttura, il progetto, la funzione, l’utilizzo, l’efficienza energetica e la sensibilità nei confronti dell’ambiente.

Serie HC: look moderno e comfort di utilizzo

Semplice, strutturata in modo chiaro ed estremamente dinamica, la serie HC (85 kW / 11 t – 160 kW / 25 t) reinterpreta gli elementi stilistici conosciuti e collaudati del marchio Hamm. La nuova forma del cofano motore è particolarmente sorprendente a livello visivo, conferendo ai rulli compattatori un aspetto poderoso; la sua geometria garantisce una visuale posteriore eccellente. L’abitacolo o il posto conducente offre un’elevata libertà di movimento. “Grazie al suo ambiente, la nuova cabina offre al conducente una sensazione di spazio completamente nuova”, ha giudicato la giuria sottolineando che “la cabina spaziosa fissa nuovi standard in termini di visibilità e design della postazione di lavoro”. Lo spazio può essere sfruttato in modo ottimale con un sedile comfort dotato di un meccanismo di rotazione e spostamento all’avanguardia. La conformazione della postazione di lavoro segue la concezione dei comandi “Easy Drive”, tutti gli elementi di comando sono disposti in modo chiaro e realizzati in modo neutro dal punto di vista della lingua. Di conseguenza i rulli compattatori possono essere comandati in modo facile e intuitivo. Sia le vibrazioni che il livello sonoro per i conducenti sono stati notevolmente ridotti rispetto ai modelli precedenti grazie alla scelta dei materiali e al design. Un comodo impianto di riscaldamento e climatizzazione nella cabina assicura che i vetri non si appannino e contribuisce all’ottima visibilità. Ripiani, ventilazione e illuminazione completano il comfort offerto da una macchina da cantiere ben congegnata.

Il design supporta le prestazioni e la sostenibilità

Le nuove soluzioni di gestione del motore e delle oscillazioni hanno permesso ad Hamm di aumentare in modo considerevole la potenza e, al contempo, ridurre le emissioni dei gas di scarico, i rumori e le oscillazioni. Inoltre, il design supporta le prestazioni complessive della serie HC, tra le altre cose con un avantreno ridisegnato “con uno spazio libero notevolmente maggiore tra tamburo e traversa in cui non può depositarsi materiale”, ha precisato la giuria specialistica. Di conseguenza, le fermate per pulire i tamburi sono un ricordo del passato, mentre la produttività aumenta. Inoltre, i clienti beneficiano di un’ampia gamma di opzioni e possono adattare in modo ottimale ciascun rullo alle proprie esigenze e aree d’impiego.

Pronti per il cantiere digitale

I nuovi rulli compattatori di Hamm sono pronti per la digitalizzazione del settore edile. A tal proposito, la giuria ha aggiunto: “I rulli compattatori della serie HC sono “digital ready” e soddisfano così le future esigenze di qualità e comunicazione dei cantieri. Con l’app Smart Doc di Hamm anche i conducenti meno esperti possono verificare subito i punti dove la compattazione risulta adeguata, e dove invece è necessaria un’ulteriore lavorazione. Inoltre, i rulli compattatori sono in grado di comunicare anche con applicazioni digitali di altri fornitori tramite un’interfaccia standardizzata”.

Serie HC CompactLine: compatta e sicura

L’HC CompactLine (55,4 kW / 5 t – 7 t), anch’esso premiato, fa parte del segmento dei rulli compattatori compatti. Degno di nota è soprattutto il modello HC 70i da 7 t che, con una lunghezza di circa 4,40 m, è il rullo compattatore più corto al mondo in questa classe di peso. Grazie alla combinazione del giunto articolato a pendolo in 3 punti e al passo notevolmente accorciato, si ottengono inoltre ottime caratteristiche di marcia e maneggevolezza. Nella sua motivazione, la giuria ha evidenziato che i rulli, grazie alla forma compatta, al passo accorciato e a una notevole capacità di salita, sono perfetti per la compattazione nei cantieri di dimensioni ristrette e nelle trincee. I membri della giuria hanno inoltre sottolineato che la serie HC CompactLine “risulta estremamente semplice da utilizzare grazie ai comandi realizzati di serie in modo intuitivo e integrati in una postazione di lavoro ottimizzata a livello ergonomico”. Per ottenere tale risultato, un ruolo essenziale è svolto dai comandi realizzati in modo neutro dal punto di vista della lingua. Ogni manovra è dettata dalla disposizione logica dei comandi, dalla configurazione razionale e dai pittogrammi univoci degli elementi di comando. I pulsanti retroilluminati consentono di azionare la macchina senza esitazioni anche durante le ore notturne. La disposizione del volante consente la massima visibilità e un facile accesso al quadro strumenti.

L’ECO-Mode riduce il consumo di carburante

Le due serie di rulli compattatori convincono anche con le loro caratteristiche di sostenibilità. Possono essere infatti alimentate a diesel o con carburante HVO. Inoltre, l’esercizio in ECO-Mode permette di risparmiare carburante in entrambe le serie. Hamm ha scelto un design della macchina e componenti della catena cinematica che permettessero effettivamente di eseguire la maggior parte dei lavori in ECO-Mode – senza sacrificare la potenza di compattazione. In più, l’arresto motore automatico è in grado di ridurre il consumo di diesel. In determinate condizioni, infatti, questo spegne automaticamente il motore (ad es. in caso di arresto prolungato della macchina). A tal proposito il dispositivo automatico è dotato anche di filtro antiparticolato diesel (DPF), studiato per soddisfare i requisiti legati alla depurazione dei gas di scarico.

– di



Bobcat (101) Case (79) Caterpillar (185) Doosan (110) escavatori (58) escavatori cingolati (156) JCB (176) John Deere (68) Komatsu (70) MB Crusher (61) miniescavatori (100) mmt (66) noleggio (67) nuovo inserzionista (140) pale gommate (158) Ritchie Bros (69) Samoter (66) usato (155) video (87) volvo ce (138)