Home / Produttori / John Deere: nel 2017 in arrivo rotopresse di nuova generazione

– di

John Deere: nel 2017 in arrivo rotopresse di nuova generazione

Nel 2017 John Deere introdurrà una nuova generazione di rotopresse a camera fissa. I primi modelli saranno disponibili già a partire da febbraio. Si parte con il modello F441M nelle versioni Silage Special e Multicrop, insieme alle macchine premium di alta gamma F441R e C441R.

Tutti i modelli della serie F441 presentano una camera di pressatura più grande, aumentata da 1,17 a 1,21 m per un incremento proporzionale del peso delle balle. Le rotopresse F441M Multicrop (per colture diverse) e Silage Special (speciale per insilati) sono entrambe concepite per l’impiego in allevamenti di dimensioni medie, mentre i modelli premium F441R e C441R sono stati sviluppati per rispondere alle esigenze di capacità maggiori di contoterzisti e allevamenti di grandi dimensioni.

Studiato per operare nelle più diverse condizioni di raccolto, da bagnato a molto secco, il modello Multicrop presenta un nuovo sistema di legatura a rete e una chiusura dello sportello di nuova concezione. I modelli premium F441R e C441R includono inoltre un diciottesimo rullo. Per i modelli R è possibile scegliere tra raccoglitori da 2 m o raccoglitori opzionali da 2,2 m, che alimentano un rotore MaxiCut HC ad alta capacità con 13 o 25 lame. Oltre al raccoglitore di serie da 2 m, la rotopressa modello M offre ora come nuova opzione l’unità da 2,2 m, nonché i rotori RotoFlow HC o MaxiCut HC a 13 lame.

Gli ingegneri progettisti di John Deere hanno modificato le rotopresse della serie F441 puntando soprattutto su una maggiore versatilità e durata di servizio. Il risultato: raccoglitori rinforzati mediante piastre in acciaio Hardox resistenti all’usura, catene di azionamento dei rulli dello sportello più robuste, materiale dei rulli di qualità superiore, cuscinetti più grandi e maggiore tenuta. Con queste modifiche le rotopresse sono ora in grado di trattare il 95% della massa del raccolto, raggiungendo i limiti di prestazione massimi possibili.

Grazie alle migliorie apportate, la nuova rotopressa F441R consente di aumentare la produttività anche del 9% rispetto al modello precedente, il che equivale a cinque balle in più all’ora. Lo stesso principio vale per la combinazione rotopressa-fasciatrice C441R premium. L’unità di fasciaturapresenta un braccio di fasciatura con velocità aumentata del 15 per cento funzionante a 40 giri/min, una lunga tavola di trasporto e pneumatici extralarghi. Ciò significa che la C441R può imballare fino al 15% di raccolto in più all’ora. Questo modello è disponibile di serie con assale singolo, oppure con un telaio con assale tandem opzionale.

Esprimi la tua opinione sull’articolo

Puoi farlo! Questo articolo è stato pubblicato sul Forum Macchine per poter essere discusso con gli altri utenti del settore. Clicca qui per visionarlo.

Fonti, risorse e web e allegati dell’articolo

– di



Bobcat (102) Case (80) Caterpillar (185) Doosan (111) escavatori (58) escavatori cingolati (157) JCB (178) John Deere (68) Komatsu (71) MB Crusher (61) miniescavatori (100) mmt (66) noleggio (67) nuovo inserzionista (140) pale gommate (158) Ritchie Bros (69) Samoter (66) usato (155) video (87) volvo ce (138)