Home / Produttori / Raimondi Cranes presenta tre nuovi prodotti al Bauma 2022

– di

Raimondi Cranes presenta tre nuovi prodotti al Bauma 2022

Le due gru, la T187 e la T357, montate nell’ area esterna dello stand Raimondi, sono state presentate assieme alla nuova cabina nella versione più spaziosa con quadro elettrico integrato, Lumina X

  • Raimondi presenta la T357, una gru con capacità massima di sollevamento di 16t progettata per clienti che richiedono un significativo carico in punta e un’argano altamente performante.
  • Il produttore italiano di gru a torre presenta Lumina, la nuova cabina, in versione standard e con quadro elettrico integrato – Lumina X
  • La rinnovata serie di prodotti Raimondi suscita grande entusiasmo tra le società di noleggio e il settore delle costruzioni.

7 Novembre 2022 (Arluno, Milano, Italia) – Raimondi Cranes ha presentato ufficialmente tre nuovi prodotti al Bauma 2022, accogliendo migliaia di visitatori durante tutto il corso dell’evento. Le due gru, la T187 e la T357, montate nell’ area esterna dello stand Raimondi, sono state presentate assieme alla nuova cabina nella versione più spaziosa con quadro elettrico integrato, Lumina X.

“Abbiamo deciso di installare la T357 al Bauma in quanto rappresenta al meglio le caratteristiche più importanti della Class 150, la nuova gamma Raimondi composta da un totale di sei gru. Con una capacità massima di sollevamento compresa tra le 12 e 24 tonnellate, questa nuova serie è stata progettata pensando ai mercati dell’Europa centrale e settentrionale, dell’America e del Canada”, ha spiegato Cristian Badin, Direttore Commerciale di Raimondi Cranes. La gamma Class 150 è la seconda nuova serie annunciata da Raimondi nel corso della fiera.

Con un raggio massimo di 77,5 metri e un carico in punta di 2,67 tonnellate in UltraLift, la T357 ha le migliori specifiche della sua categoria in termini di lunghezza del braccio e di capacità di carico sia in punta che negli sbracci intermedi. “La Raimondi T357 è adatta alla costruzione di infrastrutture medio-grandi grazie alla sua velocità massima di sollevamento di 152 metri al minuto con un argano da 75 kW e una capacità di fune di 800 metri circa”, ha dichiarato Badin.

Come la serie Class 110, l’intera gamma di macchine Class 150 è stata progettata e concepita come un insieme di gru, privilegiando la modularità delle parti meccaniche e di carpenteria così come l’intercambiabilità degli elementi di braccio. Il nome della nuova serie deriva dalla larghezza della sezione del braccio di 150 centimetri.

Tutti i modelli della Class 150 possono essere equipaggiati con Lumina X, la versione ampliata della nuova cabina Raimondi. “Al Bauma abbiamo deciso di installare la T357 con la cabina in versione standard, mantenendo al suolo Lumina X per poter consentire ai visitatori di ammirare le sue notevoli dimensioni – lunghezza di 3,88 metri e altezza di 2,14 metri – e le sue nuove caratteristiche”, ha spiegato Badin.

“Forse può interessarti anche… la sezione delle gru usate Raimondi in vendita su MMT.”

Le ricerche di mercato e i feedback hanno avuto un ruolo estremamente importante nella fase di progettazione di Lumina, in quanto la cabina è stata pensata basandoci principalmente sulle esigenze dei gruisti. La nuova cabina, che soddisfa le più rigorose norme internazionali in materia di sicurezza e qualità, punta a garantire il massimo livello di comfort per gli operatori delle macchine.

“Quando abbiamo iniziato a progettare la nuova cabina, volevamo che questa soddisfacesse le esigenze e le richieste di coloro che passano la maggior parte del loro tempo a manovrare la macchina. Volevamo quindi soddisfare le loro aspettative elevando i nostri standard e offrendo loro un’ambiente lavorativo il quanto più confortevole possibile”, ha dichiarato.

Con un’altezza di 2,14 metri, una lunghezza di 2,28 metri e una larghezza di 1,50 metri, Lumina è una delle cabine più grandi attualmente disponibili nel mercato. Dotata di numerosi nuovi comforts come il frigorifero integrato, cassetti, appendiabiti, una stazione di ricarica wireless per il telefono e il sistema audio Bluetooth, Lumina presenta anche un nuovo sedile pneumatico. Questo, costituito da uno strato in “memory foam” di 1,50cm si stabilizza in base al peso corporeo dell’operatore riducendo eventuali affaticamenti e dolori posturali che spesso i gruisti possono accusare a causa delle lunghe ore di lavoro.

“La nuova cabina, oltre che ad avere più dell’80% della sua superficie totale in vetro antisfondamento, richiama i colori del nuovo marchio Raimondi. Essendo quindi Lumina per la maggior parte di color antracite, era importante utilizzare un vetro atermico per evitare il surriscaldamento interno. Importanti accorgimenti sono stati fatti anche a livello di sistema di condizionamento per evitare l’appannamento dei vetri”, ha dichiarato Badin.

Sebbene entrambe le versioni presentino le medesime caratteristiche, Lumina X è stata progettata con il quadro elettrico integrato al fine di agevolare le procedure di manutenzione in Paesi con condizioni climatiche avverse.

La Class 150 e la Class 110 sono entrambe dotate del nuovo sistema di controllo ConCore. Questo, seppur basandosi sui sistemi precedenti, è ora in grado di rilevare e segnalare istantaneamente errori, malfunzionamenti e guasti in modo più specifico. Questa importante integrazione semplifica le operazioni di manutenzione e assistenza, riducendo così i tempi di fermo cantiere. Inoltre, il sistema di controllo consente agli operatori della gru di calibrare interamente la macchina direttamente dalla postazione in cabina o tramite telecomando.

“I riscontri ottenuti dal mercato durante i setti giorni passati al Bauma sono stati eccezionalmente positivi. I nostri distributori, i potenziali clienti, gli operatori del settore e gli ospiti che ci hanno visitati hanno tutti espresso grande entusiasmo per i tre prodotti esposti: Raimondi T187, T357 e Lumina. Siamo certi che i nostri nuovi modelli saranno presto al lavoro in diversi importanti cantieri. Non vediamo l’ora di consegnare le nostre prime due T187 vendute al Bauma in Italia e in Belgio”, ha concluso Badin, ringraziando i distributori per la loro fiducia e i numerosi clienti che hanno espresso interesse ad acquistare i nuovi modelli.

Fonti, risorse e web e allegati dell’articolo

– di



Bobcat (102) Case (80) Caterpillar (185) Doosan (111) escavatori (58) escavatori cingolati (157) JCB (178) John Deere (68) Komatsu (71) MB Crusher (61) miniescavatori (100) mmt (66) noleggio (67) nuovo inserzionista (140) pale gommate (158) Ritchie Bros (69) Samoter (66) usato (155) video (87) volvo ce (138)